5 Consigli per Lavorare Bene con i Contenuti per chi fa Network Marketing Online

5 Consigli per Lavorare Bene con i Contenuti per chi fa Network Marketing Online

5 consigli per lavorare bene con i contenuti per chi fa network marketing online.

Sono passati più di 3 anni da quando ho iniziato a lavorare nel network marketing online, e durante questo periodo ho acquisito una preziosa esperienza che voglio condividere con voi.

In questo articolo, fornirò cinque consigli che vi aiuteranno a creare contenuti efficaci per il vostro business di network marketing.

Se non l’hai ancora fatto, leggi il mio articolo Come Fare una Telefonata di Network Marketing dopo il COVID: Consigli per il Successo nell’era del Reclutamento Online.

5 Consigli per Lavorare Bene con i Contenuti per chi fa Network Marketing Online

1 – Sviluppare un piano editoriale di 90 giorni

La pianificazione è fondamentale per il successo nel network marketing online. Perciò, il primo consiglio che voglio darvi è quello di creare un piano editoriale per un periodo di 90 giorni. Questo piano vi aiuterà a lavorare in modo più organizzato sul processo creativo dei contenuti, rispondendo alle domande chiave: cosa devo fare, come lo faccio e quando lo faccio. I primi 90 giorni sono particolarmente importanti nel network marketing, quindi pianificare in anticipo vi darà una solida base su cui costruire il vostro successo.

2 – Montare almeno un contenuto al giorno nel primo mese

All’inizio, è fondamentale concentrarsi sulla quantità dei contenuti. Ogni giorno, milioni di contenuti vengono pubblicati su internet, e se non riuscite a stare al passo, rischiate di essere solo un granello di sabbia nel deserto. Perciò, nel primo mese, vi consiglio di pubblicare almeno un contenuto al giorno. Questo vi aiuterà a creare una presenza costante e a catturare l’attenzione del vostro pubblico.

3 – Partire da ciò che funziona

Dopo aver pubblicato vari contenuti, sarà possibile identificare quelli che ricevono più visualizzazioni e interazioni. Questi sono i contenuti che interessano il vostro pubblico di riferimento perciò partiamo da ciò che funziona. Analizzate i vostri contenuti più popolari e cercate di capire cosa li rende efficaci. Utilizzate queste informazioni per sviluppare nuovi contenuti che siano in linea con gli interessi e le esigenze del vostro pubblico.

4 – Adattare i contenuti alle diverse piattaforme

Ogni piattaforma di social media ha il suo pubblico e le sue peculiarità. Non commettete l’errore di condividere lo stesso contenuto su tutte le piattaforme. In base alla mia esperienza, vi consiglio di iniziare con video di 10-15 minuti su YouTube. Successivamente, potete trarre spunto dai concetti di quei video per creare post sul vostro blog, micro video su TikTok e caroselli su Instagram. Adattate sempre i contenuti ai formati e alle dinamiche specifiche di ciascuna piattaforma per massimizzare l’impatto sui vostri potenziali clienti.

5 – Ripetere i contenuti di successo ogni 6 mesi

Il mio quinto e ultimo consiglio riguarda i contenuti di successo. Dopo sei mesi di attività, il vostro pubblico sarà cresciuto e avrete acquisito nuove competenze. Infatti, molti tendono a dimenticare i contenuti che hanno funzionato in passato. Tuttavia, vi invito a considerare di riproporre periodicamente i contenuti che hanno ottenuto maggior successo. Dopo sei mesi, il vostro pubblico sarà più ampio e avrete acquisito nuove competenze e dettagli da condividere. Questo vi permetterà di arricchire i contenuti precedenti con ulteriori informazioni e prospettive, offrendo un’esperienza più completa e coinvolgente per il vostro pubblico.

Ad esempio, se avete realizzato un contenuto di successo intitolato “La gestione delle obiezioni nel network marketing”, dopo un mese potreste considerare la possibilità di creare un nuovo video più lungo e arricchito di dettagli su questo argomento. Potreste anche trasformare i concetti principali di quel video in un carosello su Instagram e creare un PDF da condividere su LinkedIn. Inoltre, potreste creare una serie di micro video su TikTok, in cui ogni video fornisce un consiglio specifico sull’argomento. In questo modo, diversificherete il contenuto per adattarlo alle diverse piattaforme e alle preferenze del vostro pubblico.

In conclusione, lavorare con i contenuti nel network marketing online richiede pianificazione, adattabilità e costante analisi dei risultati. Utilizzate un piano editoriale di 90 giorni per guidare il vostro processo creativo, puntate sulla quantità dei contenuti nel primo mese per costruire una presenza solida e adattate i vostri contenuti alle diverse piattaforme per massimizzare l’impatto. Ricordate anche di riproporre periodicamente i contenuti di successo, arricchendoli con nuove informazioni e dettagli.

Seguite i miei 5 consigli per lavorare bene con i contenuti e vedrete sicuramente i risultati.

Se desiderate ulteriori approfondimenti o un coaching personalizzato, non esitate a contattarmi. Sono qui per aiutarvi nel vostro percorso nel network marketing online. Buona fortuna!

5 Consigli per Lavorare Bene con i Contenuti per chi fa Network Marketing Online.

Se vuoi conoscere meglio questo mondo e iniziare a lavorare come networkercontattami per avere informazioni sui miei corsi di Network Marketing.

Non perderti gli aggiornamenti sui miei prossimi eventi.

Se hai trovato questo articolo interessante, mi raccomando condividilo e continua a leggere il mio blog.

Seguimi su TikTok: lorenzo.lungarini

Torna in alto