Come programmare i primi 90 giorni

Come programmare i primi 90 giorni

Come programmare i primi 90 giorni

I primi 90 giorni sono fondamentali nel network marketing, e molto spesso è anche il periodo in cui si fanno più sbagli che portano al fallimento e all’abbandono della lotta per la libertà, per il successo e per la realizzazione personale.

In questo articolo voglio aiutarti a comprendere come programmare i primi 90 giorni in modo tale da far decollare la tua attività di network marketing, evitando di commettere errori.

Come programmare i primi 90 giorni: primo passo

Secondo Seneca:

Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare

Questo aforisma descrive perfettamente il primo passo da compiere nel mondo del network marketing nei tuoi primi giorni.
La prima cosa da fare infatti è sicuramente quella di fissare un obiettivo.

A parole sembra semplice, ma come si fa a fissare un obiettivo? Partendo dalle seguenti domande:

  1. Cosa voglio raggiungere?
  2. Come o in che modo?
  3. Perché?
  4. Quando?

Successivamente dovrai scrivere su un foglio entro quando otterrai il risultato, quindi una data precisa, grazie a quale mezzo lo otterrai e il perché.

Ricorda: il network marketing è una questione di numeri, perciò dobbiamo sapere matematicamente cosa fare e quando farlo.

Come programmare i primi 90 giorni: secondo passo

Il secondo obiettivo è quello di fissare obiettivi giornalieri e “sottoazioni”.

Come? Seguendo questi semplici passi:

  1. Disegniamo una torta e diamogli 3 colori (esempio giallo rosso e blu)
  2. Ragioniamo per priorità dando un valore da 1 a 3 principale, secondaria, terziaria (esempio priorità 1 fare incaricati 2 fare formazione 3 fare lo sponsor)
  3. Diamo un colore e un tempo
  4. Ricordiamo di separare il business dalla vita privata

Come programmare i primi 90 giorni: terzo passo

Il terzo passo da compiere per programmare in modo adeguato i primi 90 giorni e non rischiare di perdersi è quello di fare una tabella settimanale. Clicca qui per scaricarla.

Come programmare i primi 90 giorni - terzo passo

Vediamo quindi come farla in modo efficace:

  1. Prendiamo la tabella che deve essere divisa per giorni settimanali, dal lunedì alla domenica (bisogna pagare il prezzo)
  2. Riporta i colori col tempo da dedicare a ogni singola azione
  3. Segna quando non si lavora
  4. Riporta i giorni in cui avrai meeting o zoom
  5. Fai una tabella mensile o trimestrale

Ogni piano d’azione che si rispetti deve essere scritto, così saprai esattamente cosa devi fare e non ti dimenticherai mai un punto del processo.

Come programmare i primi 90 giorni: quarto passo

Veniamo quindi all’ultimo passo per programmare i primi 90 giorni nel mondo del network marketing che consiste nell’organizzare in modo dettagliato.

In particolar modo, dovrai preparare una tabella giornaliera divisa in modo tale da avere:

  • I risultati da ottenere
  • Le azioni da compiere
  • Quali sono le priorità
  • Il tempo stimato per raggiungere gli obiettivi
  • L’esito
Quarto passo da seguire nei primi 90 giorni

In questa fase è importante focalizzarsi un’attività alla volta e ogni sera fare un controllo di cosa è stato fatto e cosa no, e correggere il programma qualora ce ne fosse bisogno.

Qui puoi trovare la tabella giornaliera.

Come programmare i primi 90 giorni: richiedi una consulenza

Giunto a questo punto avrai capito l’importanza non solo di avere degli obiettivi ben precisi e misurabili, ma anche che essi vengano delineati in un piano scritto ben strutturato che venga costantemente aggiornato e migliorato.

Se hai dubbi a riguardo oppure vuoi comprendere meglio come funziona il mondo del network marketing richiedi una consulenza di coaching con me.

Seguimi sui social:

Facebook

Instagram


Torna in alto