Quali sono le obiezioni più frequenti nel Network Marketing? E qual è il modo giusto di affrontarle?

Ciao! Sono Lorenzo Lungarini e lavoro nel network marketing da tanti anni. Segui il mio blog per ricevere tanti consigli e informazioni utili su come avere successo in questo business. Scopri i miei eventi e le mie sessioni di coaching.

Le Obiezioni più Frequenti nel Network Marketing: Come Affrontarle con Empatia

Le obiezioni nel network marketing sono una realtà con cui tutti i professionisti di questo settore devono confrontarsi. Spesso, queste obiezioni sorgono semplicemente perché le persone non conoscono a fondo il sistema o non capiscono alcuni aspetti fondamentali.

Dopo anni di esperienza, mi sono reso conto che le obiezioni più frequenti nascono dal fatto che coloro che spiegano il business non lo fanno in modo chiaro e approfondito. Di conseguenza, le persone sollevano obiezioni per cercare di capire meglio o approfondire l’argomento.

Le obiezioni più frequenti sono spesso le stesse e possono essere riassunte in una lista di 10 punti principali. Ecco quali sono:

“Non ho soldi.”
“Non ho tempo.”
“Devo pensarci su.”
“Ma devo pagare per lavorare?”
“È una piramide o una catena di Sant’Antonio?”
“Non mi piace vendere.”
“Non sono portato per questo settore o non conosco nessuno.”
“Ho sentito di un amico che ha provato senza successo.”
“È illegale.”

Affrontare queste obiezioni richiede una comunicazione efficace e rispettosa. È fondamentale evitare di andare in contrasto con la persona che le solleva, ma al contrario, mantenere una conversazione positiva, dimostrando interesse nel comprendere il punto di vista dell’interlocutore.

Per raggiungere questo obiettivo, personalmente utilizzo una tecnica chiamata “feel, felt, found” (sentire, sentito, scoperto). Questa tecnica mi permette di mettere a proprio agio l’interlocutore e stabilire un’empatia reciproca. Ecco come funziona:

Feel – So come ti senti, ti capisco perfettamente.” Mostrare comprensione e ascolto attivo è fondamentale per far sentire la persona a proprio agio.

Felt – Anche io all’inizio la pensavo come te.” Condividere un’esperienza personale simile a quella dell’interlocutore aiuta a stabilire un legame e a dimostrare che si è passati attraverso le stesse incertezze.

Found – Alla fine ho scoperto che…” Condividere i risultati positivi ottenuti nel network marketing o citare esempi di successo di altri professionisti aiuta a dissipare i dubbi e dimostrare che esistono soluzioni alle preoccupazioni sollevate.

Questo approccio permette di entrare in empatia con l’interlocutore, facilitando una comprensione reciproca delle obiezioni. È importante ricordare che ogni persona è diversa e richiederà un approccio personalizzato. Non esistono risposte universali, ma risposte che risuonano con l’esperienza e i valori dell’interlocutore.

Se sei interessato a saperne di più su come gestire queste obiezioni e rispondere ad ognuna di esse in modo esaustivo, ti invito a seguire il mio blog. Nei prossimi articoli approfondirò ciascuna delle obiezioni elencate, fornendo consigli pratici e strategie efficaci per affrontarle con successo.

Il network marketing offre numerose opportunità di successo e realizzazione personale, ma richiede anche una comunicazione efficace e una comprensione delle obiezioni più frequenti. Affrontare queste sfide con empatia e conoscenza ti permetterà di superarle e raggiungere i tuoi obiettivi nel network marketing.

Le Obiezioni più Frequenti nel Network Marketing: Come Affrontarle con Empatia.

Se vuoi conoscere meglio questo mondo e iniziare a lavorare come networkercontattami per avere informazioni sui miei corsi di Network Marketing.

Non perderti gli aggiornamenti sui miei prossimi eventi.

Se hai trovato questo articolo interessante, mi raccomando condividilo e continua a leggere il mio blog.

Seguimi su TikTok: lorenzo.lungarini

Torna in alto